Flavia Marino: Terapie digitali: una nuova opportunita’ per la ricerca clinica